giovedì 26 febbraio 2015

Terraaa! Al mascone di drittaaaa!!

"Oh! dream of joy! is this indeed
The light-house top I see?"

Samuel Taylor Coleridge
The Rime of the Ancient Mariner


La citazione non è scelta a caso, come scoprirà facilmente chi vorrà seguirci nell'avventura de "Il Porto Proibito". E' per dire che... siamo approdati! Abbiamo toccato terra. Abbiamo finito il libro :-).


Mercoledì 28 gennaio 2015, Ste ha disegnato l'ULTIMA TAVOLA, la NUMERO 300:





Ora "Il Porto Proibito" si trova nelle mani sapienti e appassionate della BAOband, che ne farà un oggetto stupendo (e - speriamo - desiderabilissimo!).

E a noi "non resta che" portare a termine la Last Chance...




(... ma con l'aiuto del piccolo apprendista costruttore sarà certamente un gioco da ragazzi :-)!)

giovedì 5 febbraio 2015

Matite per la PACE

Sabato 7 febbraio, a un mese dalle stragi di Parigi, WOW SPAZIO FUMETTO a Milano inaugura una mostra di opere che più di 200 autori di fumetto hanno dedicato a quanto accaduto (www.museowow.it, fino a metà marzo, ingresso gratuito).
Ci saremo anche noi, con questo:


Per realizzarlo, abbiamo mobilitato tutti i lapis di casa: ci sono le 2B di papà Ste, i pastelli scolastici di Viola, i matitoni bambinosi di Mickey, i "culetti" della collezione più che decennale di mamma Tere.

Queste nostre "matite per la pace" sono state selezionate per far parte del volume francese "ufficiale" LA BD est CHARLIE (Il fumetto è Charlie), presentato in anteprima ad Angouleme lo scorso fine-settimana, e da oggi acquistabile in tutte le librerie d'oltralpe... oppure qui:




L'intero ricavato della vendita del libro, che raccoglie i contributi di 170 fumettisti da tutto il mondo (una decina gli Italiani), sarà devoluto alle famiglie dei 17 caduti negli attentati.


A proposito di quanto è successo, si è detto e scritto davvero di tutto e il contrario di tutto, in queste settimane.
Noi, nel nostro piccolo, crediamo che alzare una matita, affermare NOUS SOMMES CHARLIE non significhi necessariamente sposare la linea editoriale di Charlie Hebdo, ma stringersi con solidarietà alle vittime. A TUTTE le vittime. Parte delle quali erano persone che come noi - seppur in modo diverso da noi - vivevano scrivendo e disegnando.
Crediamo che alzare una matita, affermare NOUS SOMMES CHARLIE significhi ribadire con fermezza che LA VIOLENZA NON E' MAI UNA RISPOSTA.
Il dialogo lo è.
L'incontro e il confronto tra diversità lo è.
E - ridete, ridete pure! - lo è l'amore: la forza più sovversiva del pianeta.

Questo è ciò che continueremo ostinatamente a raccontare con le nostre storie.


(PACE, piastrelle del bagno, Casa Senza Nord, Ste 2011)


mercoledì 28 gennaio 2015

Torna Pippo Reporter!

Mercoledì 4 febbraio, tra 7 giorni esatti, sul Topo 3089 torna finalmente PIPPO REPORTER, con un'avventura nuova di zecca ambientata in luoghi che amiamo molto (e dalle parti della Casa Senza Nord :-)):


(precisazione: la superlativa inchiostratrice di tutte le storie Disney di Ste si chiama Roberta Zanotta, comunque!)

Del ritorno del nostro Pippo si parla anche qui:


e qui:


Per chi si fosse perso qualche puntata, segnaliamo che è in arrivo la raccolta di tutti gli episodi del nostro strampalato giornalista, nella collana DEFINITIVE COLLECTION.

Il volume dedicato agli esordi di Pippo Reporter, con la ristampa in grande formato (17x24) delle prime 4 storie, alcuni bozzetti e un'intervista agli autori, sarà in edicola e fumetteria a partire dal prossimo 15 febbraio:


Buone avventure a tutti!!

lunedì 19 gennaio 2015

Storie di mare...

Sarà un anno di STORIE DI MARE, così... l'abbiamo cominciato con tre giorni al mare. Sono in arrivo: quasi 100 tavole di L'ISOLA DEL TESORO Disney-Panini e oltre 300 de IL PORTO PROIBITO Bao.






(Quest'ultima meraviglia è della nostra Viola, anni 6).

[GRAZIE a Paolo per averci dato la dritta giusta per far funzionare il blog!!]

domenica 18 gennaio 2015

Frustrazioni...

Da giorni, ormai, per qualche astruso problema informatico, questo blog non ci permette di caricare immagini. "Impossibile caricare: connessione al server persa", ripete in continuazione. Chi ci conosce sa quanto è conflittuale il nostro rapporto con la tecnologia (la Tere non ha un cellulare e non ne ha mai avuto uno, per dire) e forse può capire quanto ci sentiamo impotenti. E pensare che ne avremmo, di cose da postare, mannaggia! Ergo, siamo BLOCCATI. Attendiamo l'intervento riparatore di una buona stella. E speriamo di poter tornare presto ad aggiornare la nostra Casa Senza Nord virtuale.

[Qui di seguito, figura esplicativa, a problema risolto (grazie a Paolo): Settembre 2014, la prima volta della Tere davanti a un tablet. Non suo, ovviamente. Dentro un immaginario balloon di pensiero, un unico, enorme PUNTO INTERROGATIVO :-).]

venerdì 9 gennaio 2015

Viola tra i cinque :-)

Mare di Libri (Festival dei ragazzi che leggono – Rimini) mette Viola Giramondo tra “i cinque romanzi grafici che riteniamo imprescindibili per i giovani lettori che vogliono avvicinarsi a questo tipo di storie, magari incuriositi da un tipo di narrazione che non conoscono, o al quale avevano sempre dato altri significati” (e che bello, scoprire di avere tutti e 5 questi titoli nella nostra libreria!). Evviva, GRAZIEEE!!



http://www.maredilibri.it/tag/viola-giramondo/



Comunicazione di servizio:

sabato 24 gennaio, alle 11.00, Tere & Ste presenteranno “Viola Giramondo” alla libreria Spazio B**K a Milano, in via Porro Lambertenghi, 20.



http://www.spaziobk.com/category/bk-piccoli/