lunedì 1 febbraio 2016

FIBD 2016 - foto-sintesi :-)

Come da tradizione, sintesi per immagini del nostro 
43° Festival International De la Bande Dessinée
di Angouleme!


Quest'anno Viola Giramondo è finalista al Prix Jeunesse: 
eccola qua, nei tre volumi francesi di Dargaud:


Ed ecco noi due in dedica allo stand...


... accanto ad Alexandre Clérisse de L'Estate Diabolika:




Poi ci sono gli incontri con le scolaresche...


... e i trasferimenti da un padiglione all'altro per le vie della città:


Quest'anno stiamo in una casa abitata da fantasmi, 
a una decina di km da Angouleme:


C'è una scala scricchiolante...


... un'altalena col muschio...



... e un lungo corridoio completamente buio
con tante porte chiuse a chiave o addirittura senza maniglia:



Fa venire i brividi, ma per fortuna sotto lo stesso tetto 
abbiamo due grandi amici...



... e tanti macarons!

L'annuncio del vincitore del Fauve Jeunesse avviene il primo giorno: giovedì.
E a batterci, per la seconda volta...



... è il grandioso Benjamin Renner di Le Grand Mechant Renard!
(libro bellissimo!)

Ma il Festival è appena cominciato, 
e ci sono ore e ore di dédicaces
allo stand Dargaud...



... e alla libreria della Cité, nel quartiere Jeunesse...



... dove scopriamo che anche ai maschietti piace "Viola Giramondo"!



Nuove trasferte (ciao, Corto!)...



... un saluto a Hergé...



... e poi guarda: chi s'incontra per le strade della fumettopoli?



Il BAOboss e il BAOcalligrafo (aka Michele Foschini e Lorenzo Bolzoni): 
ma allora SIAMO PROPRIO A CASA!!

Grandi abbracci e... ci si rivede a Milano!




4 commenti:

Piperita Patty ha detto...

Che belle la casa stregata e la statua di Corto!

Giulio Macaione ha detto...

Ma che bel reportage! Io ovviamente tifavo per Viola Giramondo!
A presto ragazzi e complimenti sempre per il vostro meraviglioso lavoro (e anche per come lo fate) :)

Gabriele Vergani ha detto...

Mancava solo che incontraste pure Don Rosa e facevate il pieno!
Che belle foto, scommetto che i luoghi visitati sono già nell'album di Stefano... :)

Anonimo ha detto...

mitici i nostri big Turks....sempre a zonzo e sempre creativi
vi lovviamo <3
Monica e c.