giovedì 28 maggio 2015

Annuncio BAO! Venite?


Milano, via Vigevano 11 - sabato 6 GIUGNO 2015
BAO BOUTIQUE



Siete pronti a salpare?
Per il secondo evento della 
BAO Boutique estiva 
vi portiamo a bordo dell'Explorer 
per farvi veleggiare verso il mondo de 
Il Porto Proibito 
di Teresa Radice e Stefano Turconi!


Ci sarà una chiacchierata con gli autori, 

un libro che vi rapirà il cuore, 

tatuaggi temporanei a tema marinaresco 
e... una sorpresa !



Vi aspettiamo con Teresa e Stefano in via Vigevano 11 dalle 17!

Dress code: maglia a righe.



Pssst, ci saranno anche 

delle dediche bellissime!


E poi ci sarà... QUESTA:
















La Last Chance di Tere & Ste, 
terminata giusto martedì!
Non potete perdervela!!

Vi aspettiamo!!

qui, il link all'evento facebook:
https://it-it.facebook.com/events/375449632645488/?ref=98

Nell'attesa, se vi va, 
potete scoprire cosa pensa de 
Il Porto Proibito  
FINZIONI MAGAZINE, qui:


http://www.finzionimagazine.it/libri/le-cose-che-leggo/teresa-radice-e-stefano-turconi-il-porto-proibito/

10 commenti:

Gabriele Vergani ha detto...

Ho già puntato una maglietta a righe da comprare da H&M :D

miremari ha detto...

ma no! io ho una collezione di magliette a righe!!! ma non posso venire perchè sarò in vacanza :O :( :(

anna ha detto...

Stupendo!!! andata bene? mi spiace aver perso l'occasione di incontrarvi
alla prossima!

Teresa Radice & Stefano Turconi ha detto...

Ma... anna! E' SABATO PROSSIMO!! Fai ancora in tempo ad incontrarci, se vuoi!! :-)

PaoloPellegrini ha detto...

Ho letto il vostro libro a fumetti: BELLISSIMO!
Tutte le tessere alla fine si incastrano e completano questo quadro,molto,molto bello.
Io leggo pochissimo,ma' quando ho iniziato a leggere i primi capitoli ero troppo curioso di sapere cosa succedeva dopo...fino alla fine.
I disegni di stefano li adoro,a matita chiaroscuri da paura!!!
Teresa non ha solo fatto i compiti da prima della classe, come quando leggi Pipporeporter. Qui ha lasciato parlare il cuore,e si è messa a camminare sull'acqua...
Mi ha incuriosito il linguaggio marinaresco,non ci ho capito molto,tranne il giardinetto :) Ciao.

anna formaggio ha detto...

evviva grazie! un po' fusa ma dovrei farcela!

Danilo ha detto...

Bravissimi come sempre ;)

Giulia ha detto...

Vi devo ringraziare di cuore, ho comprato oggi alla BAO il vostro fumetto accompagnato dalla meravigliosa dedica, che dire, ho iniziato e finito di leggerlo questa notte, tutto d'un fiato. Non sapevo cosa aspettarmi o cosa immaginarmi da questo romanzo a fumetti, ma sicuramente una volta che mi ci sono immersa ho scoperto che era qualcosa che andava oltre tutto ciò che potevo pensare o presumere di fantasticare; una magnifica fusione fra segno e parola e una fluidità tutta sua. Ammetto che mi è quasi venuto da piangere leggendo le ultime riflessioni del capitano Macleod; ma la cosa più bella è stata quando ho iniziato a mettere una playlist casuale di canzoni piratesche ascoltando e leggendo in contemporanea "Drunken Sailor", una cosa inaspettatissima e meravigliosa al tempo stesso!
Potrei andar avanti ore, finisco qui semplicemente ringraziandovi, perché anche se non ci capisco nulla di trinchetti e terminologie nautiche, ho amato tutto il racconto.
E vi ripeto pure ora, che siete bellissimi <3
Grazie c:
Giulia
P.s. Ma come lo si deve leggere 'Aye'? Mi manda un po' in confusione perché mi pare buffissimo!

Teresa Radice & Stefano Turconi ha detto...

Giulia! Giulia dalle tante treccine, giusto?
GRAZIE A TE!!
Grazie di aver navigato con noi e di aver voluto condividere le tue emozioni!
Un oceanico abbraccio! :-)

Andrea Pucci ha detto...

Grazie per questo meraviglioso viaggio, ho appena finito di leggere il Porto proibito, è bellissimo, pieno di fede e di speranza.
Grazie per la dedizione con cui l'avete scritto e illustrato, fa bene al cuore...come per Viola Giramondo non ho potuto non commuovermi.
Buona navigazione e buon cammino:-)
Andrea